Differenze tra due tipi di soundbar

Non è un segreto che gli altoparlanti integrati nella maggior parte dei televisori a schermo piatto sono meno che stellari. Ma mentre l’installazione di un sistema audio surround può trasformare il vostro salotto in un mini home theater, alcuni potrebbero essere riluttanti a premere il grilletto.

Entra la soundbar – l’upgrade perfetto per i diffusori predefiniti del vostro televisore. Se scelti saggiamente, possono dare un bel colpo. Infatti, questo apparecchio compatto può migliorare notevolmente la chiarezza dei dialoghi, fornendo al contempo un suono più vibrante e a tutto campo. Il bello è che occupano uno spazio minimo e sono progettati per fluire con un arredamento moderno. 

Soundbar attive e passive

Le barre sonore sono suddivise in attive o passive. Ognuna di esse è dotata di una serie unica di vantaggi. Le barre sonore attive sono un’impostazione all-in-one. Ciò significa che gli altoparlanti, gli amplificatori e i bit che elaborano il suono surround killer sono tutti alloggiati in un’unica elegante barra. Questo si presta a un look più snello e compatto. L’installazione è anche un gioco da ragazzi per le barre audio attive, che consentono una connettività plug-and-play super semplice. Se si tratta di un’installazione pulita e di una grande qualità del suono, un sistema attivo potrebbe essere il più adatto a voi.

Le barre sonore passive sono diverse perché non sono dotate di amplificatori di potenza integrati. Di conseguenza, richiedono un amplificatore o un ricevitore separato e necessitano di cavi per i diffusori che corrono verso l’uno o l’altro. Un aspetto positivo è che questo fornisce un suono ultra-crisp. L’impostazione può essere un po’ più coinvolgente, ma il risultato finale offre anche un maggiore controllo per giocare con diverse impostazioni di crossover e la possibilità di collegarsi a più sorgenti.

Con tutte le opzioni disponibili, lo shopping per un sound bar può essere un po’ travolgente. Per fortuna, abbiamo fatto i compiti per voi. Ora potete scegliere se acquistare una soundbar attiva o una passiva a seconda delle vostre esigenze. Speriamo che questo articolo vi sia stato d’aiuto.

Leggi anche: Qual è la portata di un deumidificatore?